ECM

L'ECM, Educazione Continua in Medicina, comprende l'insieme di attività formative, teoriche e pratiche, organizzate e controllate. 

L'ECM, introdotto in Italia nel 1999 con il dlg. 229, ha lo scopo di incrementare le conoscenze, le competenze e migliorare le performance degli operatori della sanità. 

Riguardante tutto il personale sanitario, medico e non medico, operante nella Sanità sia privata che pubblica, il programma nazionale di E.C.M. offre formazione continua basata sulla convinzione che il CPD è una necessità del professionista, ma anche un obbligo sancito dai rispettivi codici deontologici del sistema socio-sanitario.

I crediti accumulati durante i corsi di formazione ECM attestati hanno valenza su tutto il territorio nazionale. 

I crediti ECM vengono conferiti dal Provider ad ogni programma educazionale, creato secondo criteri indicati dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua. Essi si basano sula durata, sulla tipologia formativa e sulle diverse caratteristiche del programma, sono quindi indicatori della quantità della formazione svolta dagli operatori sanitari. 

Master

L'Ostetrica/o dopo la laurea di primo livello può continuare il percorso di formazione ed ampliare le sue competenza con un Master di un anno, valido 60 CFU. Lo scopo del Master, oltre ad acquisire ulteriore professionalità, conferisce competenze disciplinari avanzate nell'ambito del management e della ricerca.

Per chi è in possesso della Laurea Magistrale, è possibile invece accedere a Master di secondo livello.

Possono proseguire con la formazione post base, Master, Laurea Magistrale o Dottorato, tutti coloro che hanno conseguito il diploma di scuola media superiore e che sino in possesso del titolo abilitante alla professione di ostetrica. 

Come disposto dalla legge del 2 agosto 1999, n. 264 "Norme in materia di accesso ai corsi universitari", il numero di posti disponibili viene decisa annualmente su scala nazionale anche sulla disponibilità di docenti e strutture. Mentre la selezione per l'accesso al corso avviene con modalità stabilite dall'art. 4 della sopracitata legge.



Formazione a distanza

La FAD, formazione a distanza, nasce dall'esigenza di permettere a chiunque di accedere ad interventi didattici senza limiti fisici. 

Ampiamente influenzata dalle nuove tecnologie di comunicazione, oggi è possibile usufruire di questa forma di aggiornamento continuo dalla maggior parte dei professionisti. 

Nello specifico FADO, è il primo programma di formazione a distanza specifico per ostetriche. Il programma FADO si basa su dossier evidence-based costruiti a quesiti. Gli studenti si troveranno a dover risolvere casi pratici verosimili in cui dovranno prendere decisioni operative pratiche.

Questa scelta metodologica ha come scopo quello di rendere la formazione concreta e fruibile nella quotidianità.

Tutti i corsi FADO sono accreditati ECM.

Per accedere alla formazione a distanza è sufficiente avere un computer e una connessione internet. Collegandosi al sito www.saepe.it è possibile provare gratuitamente un corso per poi decidere se acquistare il pacchetto formativo.